Archivi categoria: Generale

Communiqué de presse – Oui à l’armée de l’air ! L’Alliance pour la sécurité combat le référendum du Groupe pour une Suisse sans armée (GSsA)

Berne, le 8 janvier 2020

Enjeu de taille, à l’automne 2020 : la Suisse se prononcera sur l’avenir de ses forces aé-riennes. Le Groupe pour une Suisse sans armée (GSsA), emmené par le PS et les Verts, a lancé un référendum contre l’acquisition de nouveaux avions de combat. Leur objectif : em-pêcher l’armée de remplir son mandat constitutionnel. Une large Alliance pour la sécurité s’oppose, quant à elle, à cette tactique du salami. Cette alliance, dirigée par l’Association pour une Suisse sûre, se compose de représentants issus de différents partis politiques, de la société civile ainsi que d’organisations économiques, militaires et aéronautiques.

Continua a leggere

Comunicato stampa – Procedura di conciliazione sulla decisione di pianificazione NKF, la base per il 2020 è definita

Berna, 19. dicembre 2019. – Per la Società Svizzera degli Ufficiali (SSU), con l’odierna procedura di conciliazione delle due camere federali circa la decisione di pianificazione per l’acquisto dei nuovi aeroplani da combattimento (NKF), si è definita la base per l’ulteriore processo nel prossimo anno 2020 .

Tanto il quadro finanziario massimo di CHF 6 Mrd. quanto anche la soluzione offset al 60% con l’estensione supplementare alla tecnologia di punta nonché ai segmenti della ricerca e della formazione, sono accettabili dal punto di vista della SSU.

Continua a leggere

Progetti attuali per le consultazioni popolari circa la politica di sicurezza: si tratta di temi rilevanti per il nostro Esercito nel 2020

Col SMG Stefan Holenstein, Presidente SSU
(ASMZ – Numero 11, 2019)

Il Consiglio degli Stati ha definito il quadro per la politica di sicurezza nella sua sessione autunnale 2019 .
La decisione di pianificazione per l‘acquisto di nuovi aeroplani da combattimento (NKF) e la revisione della legge sul servizio civile, vanno ora al Consiglio Nazionale. Andremo probabilmente alle urne per votare sui referendum per ambedue i progetti nell‘autunno del 2020 . Per l‘Esercito si tratta di temi di importanza fondamentale.

Continua a leggere

Elezioni federali del 20 ottobre 2019: eleggiamo i candidati giusti !

Col SMG Stefan Holenstein, Presidente SSU
(RMSI – Numero 4, 2019)

Le elezioni federali del 20. ottobre 2019 saranno determinanti per il futuro del nostro Esercito. Solo la sicurezza garantisce stabilità e benessere per il nostro Paese anche in futuro. Assumiamo allora direttamente la nostra responsabilità e possibilità d’influenza, delegando personalità che ci convincano alla nuova Legislatura a Berna. Continua a leggere

Comunicato stampa – La SSU costituisce un gruppo di lavoro per il progetto Air2030

Berna, 17 settembre 2019 – La Società Svizzera degli Ufficiali (SSU) ha deciso in occasione della riunione del proprio comitato direttivo di ieri, di costituire un gruppo di lavoro per il progetto Air2030 in vista della campagna per l’acquisto dei nuovi aeroplani da combattimento.

Continua a leggere

Newsletter SSU I/19

Contenuto
1. Decisione di pianificazione: udienza della SSU il 02.09.2019
2. Attività della SSU in relazione al lancio della campagna Air2030
3. Elezioni federali del 20.10.2019 determinanti
4. Proposta di nomina nuovo Capo dell‘Esercito
5. Programma sulla promozione delle donne in 4 punti
6. USEs – allarme per gli effettivi
7. Rapporto di base : futuro delle truppe di terra
8. Pianificazione assemblea dei delegati SSU 2021 e seguenti
9. Prossimi termini e ringraziamento

Continua a leggere

 

Decisione di pianificazione Air 2030 buona – Volume finanziario, Offset e fattore tempo, tutti critici !

Comunicato stampa

Berna, 16. maggio 2019. – La Società Svizzera degli Ufficiali (SSU) appoggia l’ulteriore procedura oggi presentata dal Consiglio Federale sulla base di una decisione di pianificazione per l’acquisto dei nuovi aeroplani da combattimento (NKF).
Per contro la SSU esprime il proprio scetticismo motivato circa il volume finanziario definito dal Consiglio Federale con una massimo di CHF 6 Mrd. per l’acquisto NKF e la reduzione degli affari offset al 60%. Riteniamo pure critica l’estensione temporale del progetto fino al più tardi ad inizio settembre.

Continua a leggere